Consiglio su Restaurant City: 3 cose che dovresti sapere su Island Layout (o altro!)

Posted on

Dovresti dedicare il tuo tempo a pianificare il miglior layout per il tuo ristorante fin dall’inizio del nuovo successo di Facebook, Restaurant City. Dopotutto, devi prenderti cura della tavola, dei fornelli, dei server e dei clienti. Se ignori uno di questi dettagli, il tuo ristorante sarà un disastro. Fortunatamente, probabilmente hai sentito parlare dello stile dell’isola e di come funziona.

Ecco tre dettagli importanti della pianificazione dell’isola:

1. Scopri come funziona.

Non dovresti implementare un layout dell’isola a meno che tu non sia sicuro del motivo per cui lo stai facendo. Gli esperti lo hanno adottato in questo scenario perché riduce il tempo necessario ai camerieri per servire il cibo quando arriva. Avrai un ristorante selvaggio tra le mani se il cameriere deve fare più di qualche passo per prendere il cibo e poi i clienti.

2. Pianificazione dello spazio futuro

Un altro motivo per scegliere un’isola in Business City è che ti sarà più facile espandere il tuo ristorante. Ti consigliamo di aggiungere oggetti come corridoi e servizi igienici quando inizi a guadagnare di più. Sarebbe molto difficile aggiungere funzionalità simili ad altri formati.

3. Blocco della maestria

Il tuo ristorante alla fine crescerà al punto che avrai bisogno di più chef. L’unico modo per trovare un equilibrio è creare un layout dell’isola diverso. Ma fai attenzione con questo. Tieni presente che ogni tre tavoli dovrebbe essere assegnato uno chef, con un massimo di cinque chef per volta. Se segui questi principi, la tua azienda dovrebbe essere in grado di gestire la sua espansione.

Suggerimenti da considerare quando si progetta un bagno

Pensi che la ristrutturazione del bagno sia solo cambiare il mobiletto o risistemare la vasca da bagno? Se tratti alla leggera l’importante questione della pianificazione del bagno, il tuo tanto atteso progetto di ristrutturazione sta per incontrare un intoppo. Non è vero che la pianificazione ha un enorme impatto sul risultato finale di un progetto e sul costo complessivo?

Se trascuri la disposizione del bagno, l’effetto sarà sicuramente disastroso.

Per risolvere quei fastidiosi problemi

Se il tuo bagno non riesce a stimolare la tua creatività dopo diversi tentativi falliti, è tempo di dare al design una nuova prospettiva di vita. Prima di fare qualsiasi cosa, assicurati di mantenere alcune considerazioni di base.

Per iniziare, dovrai identificare i vincoli inclusi nel layout. Per citarne alcuni, non c’era abbastanza spazio di archiviazione, non abbastanza spazio per quella bella vasca da bagno, non abbastanza luce e ventilazione. Per risolvere questo problema, un nuovo design fresco è l’ideale.

È anche importante non rimandare l’inseguimento di pensieri vicini e cari al tuo cuore. Fai un elenco di tutto ciò che ritieni necessario nel tuo ambiente ideale. La scelta è tutta tua tra una bella doccia e un bel mobile da toeletta.

Senza una pianificazione efficace, nessuna pianificazione può essere vincente. Assicurati di includere tutti gli infissi e gli accessori che prevedi per la stanza nel progetto.

Non dovresti ignorare questi quattro punti

Ecco alcuni suggerimenti da tenere a mente se stai cercando di capire come creare la perfetta disposizione del bagno:

Hai solo bisogno di una porta per aprire un mondo di possibilità.

La forma ottimale del bagno è rettangolare o quadrata. Assicurati che la lunghezza sia almeno il doppio della larghezza.

Lascia un po’ di respiro nel mezzo. Il gabinetto e la vasca da bagno possono essere nascosti in un angolo, nascosti in modo sicuro da occhi indiscreti, beh, l’ingresso principale.

Non lasciarti all’oscuro della brillante brillantezza della luce naturale. Lascia che i lucernari e le finestre dominino.

Non sorprenderti se il tuo design riceve un feedback positivo.

Qual è il modo migliore per progettare un layout del bagno?

Di solito il bagno è la stanza più piccola della casa. Chiunque stia costruendo una nuova casa o ricostruendo questo spazio dovrebbe fare un elenco dettagliato di tutto ciò che deve essere modificato e renderlo disponibile. Questa è una scelta difficile, ma può essere semplificata creando una planimetria del bagno.

Quando si progetta un piano del bagno, è necessario tenere conto di diverse considerazioni. Per iniziare, scopri i regolamenti edilizi locali e i requisiti per rimodellare questo spazio. Assicurati di sapere quanto spazio ti serve, dove si trovano le porte, le dimensioni della vasca e della doccia e dove vanno gli infissi e l’illuminazione.

Disegna le dimensioni della stanza su carta millimetrata. Lascia che qualcuno ti aiuti a misurare ogni centimetro quadrato di spazio. Non dovresti pensare a quanto spazio usano gli infissi. Tuttavia, è necessario prendere nota dell’ubicazione degli impianti elettrici e idraulici esistenti.

Ora puoi calcolare le proporzioni dei sanitari del bagno e di altri componenti. Questo dovrebbe includere eventuali armadi o armadi aggiuntivi che devono essere installati. Molti regolamenti edilizi richiedono almeno 21 pollici di spazio sul pavimento davanti al lavandino, al water e al lavandino.

Il prossimo passo è disegnare l’interno del bagno principale su carta. È meglio utilizzare modelli di ingegneria del bagno o software professionale. Dovrai riorganizzare i dispositivi fino a quando tutto non sarà a posto e la configurazione perfetta. Ricordati di prenderti il ​​tuo tempo e di scegliere con cura gli ingredienti.

Leave a Reply

Your email address will not be published.